Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2009

Rilasciata ASP.NET MVC V2 Preview 1

Rilasciata la preview 1 di ASP.NET MVC V2.se siete interessati a maggiori informazioni potete andare sul post originale di Scott Guthrie :ASP.NET MVC V2 Preview 1 Released - ScottGu's BlogTechnorati Tag:

VB.NET : GridView con paginazione selezionata dall'utente

Sul sito della community romana del mondo .NET (www.dotnetromacesta.org) trovate un mio piccolo articolo su come realizzare un controllo ASP.NET, derivato dal controllo GridView, che permette all’utente di selezionare il numero di record da visualizzare. Per semplicità riporto l’intero articolo rimandandovi al link di cui sopra per scaricare il file con il codice.La nostra GridView modificherà il pager della GridView originale suddividendolo in due colonne, la prima delle quali conterrà il controllo di paginazione originale (normalmente contenuto in una cella con l’attributo ColumnSpan pari al numero di colonne della griglia), mentre la seconda conterrà una label e una drop down list con i possibili valori della paginazione (recuperati da una nuova proprietà che l’utente può impostare da codice).Creiamo, dunque una classe che chiameremo DynamicPageSizeGridView e che deriverà dalla GridView contenuta nel namespace System.Web.UI.WebControls.Definiamo tre proprietà pubbliche:PageSizeList

VB.NET : Un metodo di estensione per recuperare, tramite LINQ, un record casuale da una collezione.

Vi segnalo su DotNetRomaCestà un mio tip riguardante LINQ ed esattamente la possibilità di recuperare casualmente un record all’interno di una collezione di elementi.Riporto interamente il tip per semplicità ma potete trovarlo anche al link.Questo piccolo trucco può sembrare inutile (e forse lo è), ma può avere utilità quando si ha la necessità di visualizzare, casualmente, un elemento preso da una collezione (ad esempio vetrine, banner pubblicitari, etc., etc.).Si tratta di un metodo di estensione che si applica ad un’istanza di IQueryable(Of T) e restituisce un oggetto di classe T recuperato a caso (utilizzando il generatore di numeri casuale fornito dalla classe Random del Framework):<Extension()> _
Public Function GetRandom(Of T) _
    (ByVal coll As IQueryable(Of T)) As T
  Dim retval As T
  Dim rnd As New Random(DateTime.Now.Millisecond)
  retval = coll.Skip(Convert.ToInt32(rnd.NextDouble* _
    (coll.Count - 1))).Take(1).FirstOrDefault
  …

Microsoft Popfly chiude i battenti

Dopo due anni di servizio, la Microsoft ha deciso di chiudere Popfly. Questo è l’avviso che compare sulla home del sito: Thanks for stopping by. Unfortunately, on August 24th, 2009, the Popfly service will be discontinued, all resources will be taken down, and access to your Popfly account, including games and mashups, will cease. Please see this blog post for more details.Technorati Tag: ,,,

Venezia, città antica ma al contempo moderna : TagMyLagoon

Riprendo un post di Davide Vernole (link) per segnalare l’interessantissima iniziativa del comune di Venezia:TagMyLagoon | Cittadinanza DigitaleQuesta estate, forse, farò un salto a Venezia e, visto che avevo intenzione di acquistare uno smartphone, forse sarà il caso che mi sbrighi :-)Technorati Tag: ,

Mobility Developer Day 2009

Eccoci qui: anche il Mobility Developer Day 2009 è terminato e, stavolta è stata proprio dura!!Milano si è svegliata sotto il nubifragio (vero diluvio universale!!) che ha messo a dura prova l’evento visto che la stessa organizzatrice è arrivata in ritardo!!A parte questo, però, l’evento è stato di primo ordine: ottimi gli speaker, ottimo (almeno per me che non sono proprio uno specialista della piattaforma Mobile) Windows Mobile 6.5 e, soprattutto, ottime le novità che ci aspettano tra breve.Non sto a dilungarmi (altri lo faranno con migliore dovizia di particolari) sugli argomenti trattati ma mi preme sottolineare l’idea del Marketplace (per i profani l’alter ego dell’App Store di Apple).La maggior parte delle persone dirà che Microsoft, al solito, ha copiato, anche se in realtà, ad essere precisi, siti per la pubblicazione e la vendita di software per dispositivi smartphone già ne esistevano prima dell’App Store. Chi ha copiato chi non è il centro della questione, il Marketplace di…

ASP.NET : Login page ashx

Salve a tutti, pubblico questo breve post per segnalarvi un piccolo problema capitatomi ma che potrebbe servire ad altri.Sviluppando una web application in ASP.NET mi è capitato di dover implementare la pagina di login tramite un Handler (un file login.ashx).Questo perchè l’autenticazione del sito era particolare e non richiedeva interazione con l’utente.Peccato che, così facendo mi sono accorto di non avere a disposizione la sessione all’interno delle pagine (HttpContext.Current.Session = Nothing tanto per capirci) !!! Poi, girovagando su internet, mi sono imbattuto in questo vecchio post di Scott Hanselman che si riferisce all’utilizzo della sessione all’interno di HttpHandlers implementando (obbligatoriamente, altrimenti niente sessione) una delle due interfaccie IRequiresSessionSate (per avere controllo completo sulla sessione) o IReadOnlySessionState (per avere la sessione in sola lettura). Alla fine, morale della favola, se il vostro handler di login (ammesso che ne abbiate b…