Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Windows 8 App Hall of Fame – Presente!!!!

Sono orgoglioso di appartenere alla masnada di facce da poco di buono presenti nella Hall of Fame italiana di Windows 8!!Se non siete impressionabili e se avete tempo fateci un giro!!!!Questo è il link http://it.windows8app.eu/ e la visione è consigliata ad un pubblico adulto! Technorati Tags: ,,,

Kinect for Windows : Rilasciata la versione 1.5 dell’SDK

Come già promesso in precedenza, Microsoft ha rilasciato oggi la versione 1.5 dell’SDK per Kinect for Windows.In questo post vi illustrerò cosa abbiamo di nuovo riservandomi posts di approfondimento in seguito.Innanzitutto, per chi fosse interessato, il download della nuova versione è al link.Nella pagina di download troverete l’SDK vero e proprio ed il Kinect Toolkit.Il primo è, evidentemente, il core per lo sviluppo di applicazioni con Kinect mentre il secondo esempi di codice e risorse per semplificare lo sviluppo.Ma vediamo in dettaglio le novitàRilevamento dello scheletro in modalità seduta: Fornisce la possibilità di monitorare la parte superiore del corpo degli utenti (10 punti di joint) quando la parte inferiore è nascosta (ad esempio diatro una scrivania o un mobile). Utilizzabile anche per riconoscere l'utente quando questo seduto su una poltrona, divano o un altro oggetto inanimato;Miglioramento del rilevamento scheletrico: miglioramenti nella velocità di riconoscimento…

Metro Style Apps – I samples di MSDN e il SuspensionManager

Chi si avvicina al mondo delle Metro Style Apps in questo momento, probabilmente, fa uso smodato dei samples che si trovano al link:http://code.msdn.microsoft.com/windowsapps/Coloro che scaricano i samples in VB (ma mi sembra ci sia anche in C#), troveranno un interessante modulo per gestire i dati da salvare su isolated storage per la gestione, ad esempio, della sospensione.Tale modulo si chiama SuspensionManager e utilizza un Dictionary(Of String, Object) per la memorizzazione dei dati da salvare in sessione.Sono presenti, poi, due metodi per salvare e recupere il dictionary dall'isolated storage i quali utilizzano un DataContractSerializer per la serializzazione.Per semplicità riporto il modulo presente nei samples:' THIS CODE AND INFORMATION IS PROVIDED "AS IS" WITHOUT WARRANTY OF' ANY KIND, EITHER EXPRESSED OR IMPLIED, INCLUDING BUT NOT LIMITED TO' THE IMPLIED WARRANTIES OF MERCHANTABILITY AND/OR FITNESS FOR A' PARTICULAR PURPOSE.' ' Copyrigh…

WinRT : Convertire un array di Byte in un IBuffer

L’interfaccia IBuffer è importante in WinRT perchè è l’interfaccia utilizzata, ad esempio, dalle classi di scrittura e lettura su file.Per maggiori info sull’interfaccia, questo è il link alla pagina MSDN corrispondente.In questo post vediamo come convertire un array di Byte in un oggetto IBuffer (ad esempio per poter salvare su disco una immagine).Per poter eseguire l’operazione è necessario utilizzare uno stream in memoria (in particolare un InMemoryRandomAccessStream) e un data writer (istanza della classe DataWriter).Nello specifico scriviamo prima il buffer di Byte nel memory stream usando in DataWriter ad esso collegato e, quindi, usiamo il metodo DetachBuffer() di quest’ultimo per ottenere l’istanza dell’oggetto IBuffer.In codice:PublicSharedFunction ByteArrayToIBuffer(buffer AsIEnumerable(OfByte)) AsIBufferDim ibuffer AsIBuffer = NothingTryUsing memoryStream AsNewInMemoryRandomAccessStream()Using dataWriter AsNewDataWriter(memoryStream)dataWriter.WriteBytes(buffer.ToArray())ib…